Baseball - Manuela Rozzi 2

Facebook Manuela Rozzi
MANUELA ROZZI
SCRITTRICE
sito ufficiale
Vai ai contenuti

BASEBALL

Il Baseball si gioca in un campo dalla forma particolare, detto diamante.
Si gioca fra due squadre di 9 giocatori, che si alternano in difesa e in attacco, durante le fasi di gioco chiamate INNING.
Una partita di baseball non ha un tempo predeterminato, ma una durata in INNING: 9 Inning per i ragazzini, 11 inning per le partite ufficiali.


ATTACCO

Durante la fase di attacco, i giocatori si alternano nel box di battuta, per cercare di battere la palla con una mazza rotonda, e fare perciò punti. Se compiono il giro delle 4 basi, compresa Casa base, presidiata dal ricevitore, si segna 1 punto.

Durate questa fase, ci sono molte situazioni di gioco particolari. La palla deve essere lanciata nella zona di strike, una zona compresa tra il ginocchio e il gomito del battitore.
Se la palla viene lanciata, secondo l'albitro, al di fuori di questa zona, il lancio non è valido e si chiama ball. Dopo 4 ball, il giocatore alla battuta conquista automaticamente la prima base.

Se al contrario la palla è valida, è detta strike, e dopo 3 strike il battitore viene eliminato. Dopo 3 eliminati, la prima metà dell'inning si conclude.

Se il battitore batte la palla, può conquistare una o più basi, solo se arriva su di esse prima della palla stessa, e se non viene toccato da un difensore che possiede la palla. Può anche essere eliminato al volo, da un difensore.
Mentre se la battuta esce dal campo, delimitato da un recinto di protezione, si chiama FUORI CAMPO, e tutti i giocatori sulle basi (se ce ne sono) possono fare il giro delle basi e conquistare punti.


DIFESA

Nella fase di difesa, i giocatori si posizionano intorno alle basi e nel campo esterno, per difendere il campo dalle battute valide della squadra in attacco.

Il lanciatore sul monte di lancio, decide, insieme al ricevitore, che tipo di lancio fare, a seconda del battitore che ha di fronte.

Esistono vari tipi di lancio, ognuno con una impugnatura specifica della mano, nascosta dal guantone del lanciatore:

                                     palla veloce
                                     palla curva
                                     slide
                                     cambio di velocità

Il lanciatore, variando il tipo di lancio, cerca di mettere in difficoltà il battitore, che così non riuscirà a battere, e verrà eliminato.

Se il lanciatore colpisce con la palla (si spera accidentalmente) il battitore, quest'ultimo conquista automaticamente la prima base.

info@manuela.rozzi.it
Created by Manuela Rozzi
Torna ai contenuti